Chi c’è dietro Dacciilnostrovinoquotidiano? Intervista a Martina Piumatti

martina piumatti

Di cosa parla il tuo blog Dacciilnostrovinoquotidiano? Come mai hai scelto questo tema e questo nome?

«Il mio blog parla di vini dall’ottimo rapporto qualità prezzo perché parto dal presupposto che sia possibile bere bene spendendo poco. Basta saper scegliere.

Ho scelto questo tema perché sono un appassionata di vino e di tutta la cultura che ci sta dietro. Mi piace bere. Penso che non siano necessari studi particolari per intendersi di vino. Chiunque può basarsi sulla sua semplice esperienza. Basta aprirsi con curiosità, sperimentare, bere cose diverse per poter poi fare confronti. Farsi guidare dal proprio gusto e non dai giudizi degli esperti.

Ho scelto questo nome perché un giorno senza vino è un giorno sprecato. Deve essere una dotazione quotidiana.»

Il post che ti piace di più? E perché?

«Il primo post che ho scritto. Sul Tasmorcan perché è il vino quotidiano che vorrei. Facilità di beva unita a un’interpretazione del vitigno (Barbera) fuori dagli schemi. Di un’eleganza rara e un rapporto qualità prezzo invidiabile. Un vero fuoriclasse.»

Hai altri interessi oltre a ciò di cui parli nel blog?

«Ho una grande passione per il giornalismo investigativo, che parte dai dati per dar voce alle verità laterali che si nascondono dietro a un fatto. E che altrimenti rimarrebbero in silenzio.

Non sono solo interessata al versante liquido dell’enogastronomia, ma anche alla cucina, giusto per legarsi al blog. E per smaltire pratico trekking in montagna e adoro sciare.»

Perché vuoi fare la giornalista?

«Vorrei fare la giornalista per assecondare una mia ostinazione a raggiungere una consapevolezza personale sui fatti. Non voglio fermarmi alle interpretazioni degli altri, ma cercare una mia linea. So che una visione non può mai essere oggettiva, perciò dal dato punto a elaborare una mia lettura, comprovata dai fatti. Penso che una consapevolezza personale di ciò che accade sia la base della libertà di scegliere. E spero che la mia consapevolezza sia il punto di partenza da cui gli altri possano costruire la propria libera scelta.»

Come ti vedi tra 5 anni?

«Non so ancora dove vorrei essere tra 5 anni. Intanto spero di fare la giornalista che già sarebbe tanto. Mi vedo sempre a rincorrere la verità che sta dietro ai fatti e alle etichette dei vini.»

Un pensiero riguardo “Chi c’è dietro Dacciilnostrovinoquotidiano? Intervista a Martina Piumatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...